mercoledì 9 dicembre 2009

Camera 214 - In attesa di chiamarti cara per l'ultima volta

Una storia nella storia è questa comprensione che dici che dimostreresti verso di me, se me ne andassi. Capirei, mi dici. Del resto siamo due indipendenti che possono liberamente scegliere.
E così è accaduto che un lunedì ho incontrato un'altra. Mentre mi avvicinavo al luogo dell'incontro pensavo a come l'inizio della nostra storia si stia riflettendo sulla fine. Come uno specchio, tutti i singoli movimenti li vedo ora replicati al contrario.
L'appuntamento è nato casualmente ma una volta definito ha richiesto la sua organizzazione.
Ci sono primi appuntamenti che racchiudono il primo e l'ultimo. Altri diventano un solo primo appuntamento solo molti appuntamenti dopo, quando ci si rende conto che non è replicabile.
Quello che per qualcuno sembra un inizio, per qualcun'altro è la fine.


Nessun commento:

Posta un commento