sabato 5 gennaio 2013

Camera 527 - Una specie di magia.



Ras Al Khaima, 4 gennaio 2013

Tu hai una ragione. Non è una buona ragione però. E' una ragione falsa, una ragione senza fondamenta. Questa ragione si chiama paura. Certo tanti hanno paura, anzi più paura. Ho sentito dire che da alcune paure si può guarire. Alcune paure si vincono. Alcune paure spariscono crescendo, o semplicemente con il passare del tempo. Ed è paura la tua, perchè come ogni altra paura ti impedisce di decidere. Fa entrare in funzione il cervello rettile e ti paralizzi. Non ti muovi più. La tua paura è paura di vivere. E' la più subdola delle paure, perchè non si manifesta, anzi si nasconde dentro di te. Come quando dici, no, non mi interessa. Lo dici senza neanche avvicinarti un istante per vedere, sentire, cercare di capire. Escludi ogni possbilità, rifugiandoti nella bottiglia pensando di essere non solo al riparo dal mondo esterno. Ma fa qualcosa di ancora più pericoloso. Si camuffa da coraggio e ti fa agire come fosse una tua decisione. Una specie di magia.

2 commenti:

  1. Tutto mi pare fuorché magia. Tu chiamala, se vuoi cosí. Io la chiamo vigliaccheria. Ma capisco che chiamarla 'magia' le dia quel tocco romantico e lo stile comunicativo che puó far comodo. E colpo.

    RispondiElimina
  2. la differenza non è fra chi ha paura di vivere e chi no ma fra chi ha la sensibilità e il coraggio di interrogarsi e chi no. forse.

    RispondiElimina