venerdì 8 febbraio 2013

Camera 338 - C'è.


C'è una storia interessante da distinguere. C'è una parola. C'è una giornata particolare. C'è una riunione importante alla quale non partecipo, in cui si parlerà di me. C'è da qualche parte qualcuno che parla di me, prenderà decisioni per me, e io sono qui. C'è qualcuno che vorrei sentire vicino. C'è qualcuno intorno con le sue domande ricorrenti a cui dare le stesse risposte di sempre. C'è una sensazione di asfissia da vuoto. C'è una sensazione da tutti altrove. C'è una sensazione da non mi basta.  C'è la testa che consuma pensieri. C'è chi dice che non devo pensare. C'è che vorrei andare via da qui. C'è qualcosa che mi limita e che non vedo. C'è qualcosa che non capisco. C'è qualcosa che sento e qualcosa che non sento, ovviamente a interessi invertiti. C'è un bicchiere d'acqua che non toglie sete. C'è un tempo per ogni cosa. C'è sole splendido fuori. C'è una felpa blu con cappuccio che mi aspetta. C'è l'inganno che mi spezza le gambe. C'è la menzogna che avvolge le ore della sera come nebbia. C'è la passione per la vita. C'è la voglia di ricominciare. C'è l'amore per l'entusiasmo. C'è la dedizione per il sogno. C'è una nota, sempre la stessa. C'è una fotografia per non invecchiare. C'è l'immagine di una passione. C'è una curiosità diventata attenzione. C'è una sveglia che non suona mai. C'è una storia che non viene raccontata mai. C'è una musica sempre più volubile. C'è un crepuscolo da aspettare. C'è un significato da aggiungere a questa giornata. C'è un cambiamento in corso. C'è un paradigma da cambiare. C'è un nodo in gola e non è la cravatta. C'è sempre qualcuno che ti dice come stai. C'è un quadro della situazione che non è dipinto da un'artista. C'è un bisogno. C'è che lo faccio da tanto tempo. C'è una mano da stringere e una mano da tenere. C'è una faccia che ha carattere. C'è una torta con delle candeline da qualche parte che non ho spento. C'è una rivista che non ho letto. C'è una risposta intelligente, ma non ricordo dove l'ho conservata. C'è uno sguardo che mi domina. C'è qualcosa che non mi serve. C'è un'intimità. C'è qualcosa che va fatto. C'è una tentazione e c'è un tentativo. C'è una chance. C'è una delusione da deludere. C'è una stanchezza che non è di oggi. C'è una cosa che voglio dirti.

Nessun commento:

Posta un commento